La Frazione di Scorrano

Scorrano fa parte del comune di Cellino Attanasio, in provincia di Teramo, nella regione Abruzzo.

La frazione o località di Scorrano dista 3,10 chilometri dal medesimo comune di Cellino Attanasio di cui essa fa parte.

Del comune di Cellino Attanasio fanno parte anche le frazioni o località di Artemisio (2,11 km), Caforno (1,09 km), Case Carnevale (5,48 km), Case Ciafette (4,72 km), Case Mammine (4,29 km), Case sparse (-- km), Ciafette (4,70 km), Faiete (2,68 km), Feudi (1,87 km), Luciani (6,70 km), Mammine (4,26 km), Manzitti (5,68 km), Matani (3,51 km), Mingarelli (1,90 km), Minghetti (3,55 km), Molino del Papa (1,02 km), Monteverde (0,17 km), Monteverde Alto (2,79 km), Monteverde Basso (3,81 km), Petrilli (0,17 km), Petrilli Alto (1,36 km), Petrilli Basso (2,20 km), San Clemente (3,82 km), San Martino (6,73 km), San Pietro (9,40 km), Staiano (1,86 km), Stampalone (4,85 km), Stampigliano (0,42 km), Telesio (2,34 km), Valviano (4,04 km), Varche (1,95 km), Villa Giardino (5,05 km).

Il numero in parentesi che segue ciascuna frazione o località indica la distanza in chilometri tra la stessa e il comune di Cellino Attanasio.

La frazione o località di Scorrano sorge a 566 metri sul livello del mare.

Dati sulla popolazione residente a Scorrano

Nella frazione o località di Scorrano risiedono centocinquantasei abitanti, dei quali settantasei sono maschi e i restanti ottanta femmine.

Vi sono cinquantacinque individui celibi o nubili (trentatrè celibi e ventidue nubili) , settantaquattro individui coniugati o separati di fatto, e uno individui separati legalmente, oltre a uno divorziati e venticinque vedovi.

in quanto segue una tabella con la distribuzione per classi di età.

Età 0-45-910-1415-1920-2425-2930-3435-3940-4445-4950-5455-5960-6465-6970-74>74
Maschi248423334211346611
Femmine42413555585153519
Totale661255888910164991130

Dati sulla popolazione straniera residente a Scorrano

A Scorrano risiedono sette cittadini stranieri o apolidi, tre dei quali sono maschi e quattro sono femmine. Sul totale di sette stranieri 7 provengono dall' Europa, 0 dall'Africa, 0 dall'America, 0 dall'Asia e 0 dall'Oceania.

in quanto segue una tabella con la distribuzione per classi di età .

Età MaschiFemmineTotale
Da 0 a 29 anni112
Da 30 a 54 anni123
Più di 54 anni112

Livelli di scolarizzazione a Scorrano

Vi sono a Scorrano centoquarantanove individui in età  scolare, settantatrè dei quali maschi e settantasei femmine.

GenereLaureaDiplomaLicenza MediaLicenza ElementareAlfabetiAnalfabeti
Maschi217242460
Femmine4144028131
Totale6314052191

Livelli occupazionali e forza lavoro a Scorrano

Vi sono a Scorrano 56 residenti di età  pari a 15 anni o più. Di questi 50 risultano occupati e 5 precedentemente occupati ma adesso disoccupati e in cerca di nuova occupazione. Il totale dei maschi residenti di età  pari a 15 annni o più è di 33 individui, dei quali 31 occupati e 2 precedentemente occupati ma adesso disoccupati e in cerca di nuova occupazionee. Il totale delle femmine residenti di età  pari a 15 annni o più è di 23 unità  delle quali 19 sono occupate e 3 sono state precedentemente occupate ma adesso sono disoccupate e in cerca di nuova occupazione.

Famiglie e loro numerosità  di componenti

Vi sono a Scorrano complessivamente 69 famiglie residenti, per un numero complessivo di 156 componenti.

In quanto segue viene indicato in forma tabellare il numero di famiglie a seconda del numero dei componenti le medesime.

Numero di componenti123456 o più
Numero di famiglie2717101050

Delle 69 famiglie residenti a Scorrano 6 vivono in alloggi in affitto, 57 abitano in case di loro proprietà  e 6 occupano abitazioni ad altro titolo.

Edilizia, edifici, loro caratteristiche e destinazione d'uso a Scorrano

Sono presenti a Scorrano complessivamente 67 edifici, dei quali solo 66 utilizzati. Di questi ultimi 64 sono adibiti a edilizia residenziale, 2 sono invece destinati a uso produttivo, commerciale o altro. Dei 64 edifici adibiti a edilizia residenziale 58 edifici sono stati costruiti in muratura portante, 5 in cemento armato e 1 utilizzando altri materiali, quali acciao, legno o altro. Degli edifici costruiti a scopo residenziale 13 sono in ottimo stato, 32 sono in buono stato, 17 sono in uno stato mediocre e 2 in uno stato pessimo.

Nelle tre tabelle seguenti gli edifici ad uso residenziale di Scorrano vengono classificati per data di costruzione, per numero di piani e per numero di interni.

Gli edifici a Scorrano per data di costruzione

DatePrima del 19191919-451946-601961-701971-801981-901991-20002001-05Dopo il 2005
Edifici031031122600

Gli edifici a Scorrano per numero di piani

Numero di pianiUnoDueTreQuattro o più
Edifici251110

Gli edifici a Scorrano per numero di interni

Numero di interniUnoDueDa tre a quattroDa cinque a ottoDa nove a quindiciSedici e oltre
Edifici47141200

In quanto segue si prega di voler trovare:

  • Le previsioni meteo per il comune di Cellino Attanasio, del quale Scorrano è frazione.
  • La mappa stradale di Scorrano
  • Una lista di video per la frazione di Scorrano

Le Banche e gli sportelli bancari a Scorrano

Nella frazione di Scorrano non sono presenti banche.
Vedi l'elenco completo delle banche più vicine nel comune di Cellino Attanasio di cui Scorrano è frazione.

Le farmacie a Scorrano

Non vi sono farmacie nel territorio di Scorrano.
Vedi l'elenco completo delle farmacie più vicine nel comune di Cellino Attanasio di cui Scorrano è frazione.

Le Parrocchie della frazione o località di Scorrano

Nel territorio di Scorrano è presente una parrocchia. Essa viene indicata nella seguente tabella, unitamente ad alcuni dati di interesse.

Parrocchia Indirizzo Frazione Comune Provincia Cap Parrocchiani Diocesi
S. Biagio Vescovo e Martire Via Piano Santo Scorrano Cellino Attanasio Teramo 64036 310 Pescara - Penne

Meteo e previsioni meteo per Scorrano

Meteo e previsioni meteo per Cellino Attanasio, comune cui la frazione o località di Scorrano fa parte.

Dove alloggiare a Scorrano e dintorni

Gli Alberghi, gli Hotel, i Bed & Breakfast e i Villaggi vacanza di Scorrano e dintorni.
Potrete ordinare i risultati per numero di stelle, popolarità e giudizio dei clienti, siano essi coppie giovani, coppie adulte, famiglie con figli piccoli, famiglie con figli grandi, gruppi di amici, gruppi o viaggiatori singoli.

Annunci gratuiti a Scorrano

I più recenti annunci gratuiti a Cellino Attanasio, provincia di Teramo, regione Abruzzo, aggiornati alle 06:57:33, 14 December 2018. Inserite i vostri annunci gratuiti su Cellino Attanasio: nessuna registrazione richiesta. Inserite il vostro annuncio gratuito.

Non vi sono annunci a livello locale a Scorrano

Gli annunci gratuiti più recenti in provincia di Teramo
Acquario 2017-08-22
Casa colonica da ristrutturare 2016-11-11
Garage 2016-04-15
Gli annunci gratuiti più recenti nella regione Abruzzo
A real deal 2017-11-27
Acquario 2017-08-22
Provare 2017-01-10

Mappa e cartina di Scorrano

Visualizza la mappa interattiva di Scorrano e ottieni le carte stradali, le mappe satellitari e quelle miste. Le mappe interattive di Scorrano permettono anche una ricerca immediata di:banche, bar, centri di bellezza, discoteche, farmacie, gioiellerie, locali notturni, parrucchieri, pizzerie, pub, ristoranti, supermercati.

Mappe di Scorrano

Sarà sufficiente scrivere una qualsiasi delle categorie sopra elencate nel campo di ricerca a testo libero posto nella parte superiore della mappa per vederle visualizzate sulla mappa stessa.

Il campo di ricerca a testo libero posto nella parte superiore della mappa permette di cercare anche qualsiasi altra attività commerciale all'interno della mappe stessa.

Video di Scorrano Cellino Attanasio, Teramo, Abruzzo

Selezione di video su Scorrano, Cellino Attanasio, Teramo, Abruzzo.

Viene proposto un primo video: cliccando sul pulsante il video verrà visualizzato.

All'interno del video sono presenti diversi comandi e un pulsante Playlist .

Premendo il pulsante Playlist si accede alla lista completa dei video disponibili, completi di titoli. Sarà sufficiente scorrere la lista utilizzando il cursore presente per accedere a uno qualsiasi dei video.

Dopo avere avviato il video è possibile utilizzare i tasti e per visualizzare il video precedente o quello successivo. Ogni video può essere visualizzato a schermo intero.

Informazioni addizionali inserite dai nostri utenti

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: Scorrano: la Chiesa Madonna degli Angeli e la Chiesa di Santa Maria di Musiano

TESTO: Risulta sul territorio la chiesa della Madonna degli Angeli (foto) costruita nel 1513 con una copertura a capanna e portale ad architrave; dalla facciata si eleva il campanile mentre nel borgo di S. Maria è presente la Chiesa di Santa Maria di Musiano (di pietra rastremata in laterizio) di cui si hanno notizie dal 944 (di pertinenza del Monastero di S. Vincenzo al Volturno). Un tempo si poteva ammirare anche la chiesa (più antica) dedicata a S. Michele che attualmente non esiste più ma vi erano anche altre Chiese come quella di S. Marco Evangelista, S. Rocco situata a mezzo chilometro dal centro abitato (tutt’oggi esistente), S. Anna, S. Paolo nella Villa Ciafetta, mentre fuori dall’abitato era presente Madonna della Pace (tutt’oggi esistente) e Madonna Nuova a pochi chilometri da Villa Martino. Dal 1588 fu concesso ai P.P. Francescani Minori Osservanti di poter costruire un convento a Monteoliveto di cui si son avute notizie fino alla prima guerra mondiale.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: Scorrano: Chiesa di S. Biagio di Sebaste e S. Nicola (III° parte) e la Croce delleIN

TESTO: Importanti risultano gli altari (cinque per la precisione) laterali di stampo barocco su cui vi sono le statue del S. Cuore, dell’Addolorata e di S. Antonio realizzati con colonne marmoree che sorreggono timpani di forma curvilinea e al centro l’altare che fu ricostruito in marmo (sul quale si legge la seguente dedica in latino: “Questo altare fu eretto a spese dell’arciprete Rev. Carmelo Paolone nell’anno del Signore 1953”) caratterizzato da due metàstatue di gesso rappresentanti San Vincenzo Ferreri e San Biagio. Lo stemma custodito nella chiesa parrocchiale raffigura una quercia carica di ghiande. Proseguendo nella descrizione…la zona del presbiterio si trova in un’abside di forma quadrangolare e su di un piano rialzato rispetto al resto. E’ possibile ammirare una tela risalente al ‘700 della Madonna del Rosario, di S. Domenico e S. Caterina eseguita nel 1785 dal pittore Vincenzo Tudini (1730-1787). All’interno dell’edificio è presente la placca con la Croce delle Indulgenze (che fu data nel 1901 da Papa Leone XIII) vicino all’acquasantiera (1607) giunta dalla chiesa di S. Nicola; posta al centro la dicitura “Jesus Christus Deus Homo Vivit Regnat Imperat MCMI” e nel cerchio più esterno invece si legge la seguente frase: “Osculantibus crucem hanc in ecclesia positam et recitantibus pater indulgentia 200 dierum semel in diem”

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: La Chiesa di S. Biagio di Sebaste e S. Nicola a Scorrano: II° parte

TESTO: Fu ricostruita nel ‘900 con copertura a capanna e massicci contrafforti angolari; all’interno troviamo degli arredi con impronta barocca e pavimento in marmo. La facciata, di muratura mista (sopra la porta laterale c’è la scritta MCCCCCXIII), si presenta con un arco a tutto sesto in laterizio sormontata da una finestra di forma rettangolare con cornici decorate a intreccio risalenti al Medioevo e il tutto si conclude con un timpano di forma triangolare che avalla la pendenza della copertura a falde sorretto da capriate lignee potenziate da catene di acciaio. Purtroppo nel corso degli anni ha subito danneggiamenti dovuti al tempo infatti, tra il 1900 e il 1920, fu eseguito il restauro dell’intero edificio. In origine era consacrata solo a S. Biagio mentre esisteva quella di S. Nicola nella zona più antica, tuttavia man mano che la popolazione diminuiva quest’ultima venne demolita e, al suo posto, fu costruito il serbatoio dell’Acquedotto del Ruzzo (tuttora presente); quindi pur rimanendo S. Biagio Vescovo e martire il protettore del paese (la cui festa si celebra il 3 febbraio con il dolce tipico: il tarallo), la Chiesa rimasta fu dedicata ad entrambi i santi.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: La Chiesa di S. Biagio di Sebaste e S. Nicola (I° Parte)

TESTO: Entrando nel paese di Scorrano, nella piazza antistante denominata largo Piano Santo è possibile ammirare la Chiesa dedicata ai SS. Biagio di Sebaste e S. Nicola (disposta verso est-ovest) la cui prima costruzione risalirebbe al 1525 anche se il primo assetto risale al 1513 (sotto il dominio del Signorotto Ferdinando Corradini). In un primo tempo la destinazione dell’edificio era quella di un fienile ma gli abitanti riuscirono a far cambiare l’uso e ottennero da re Ferdinando I (che prima della Rivoluzione Francese, aveva assunto il nome di Ferdinando IV) quella per il culto.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: e i "trabocchi" dove li mettiamo? - La festa dei trabocchi

TESTO: Risalendo alle tradizioni arcaiche si narra che il piatto “principe” è denominato de “i trabocchi” la cui origine è da ricercare nell’epoca in cui visse un dispotico Barone che volle portare via tutto il grano agli abitanti (a tutti tranne ad uno) ma un certo De Petris dichiarò una falsità e con l’inganno uccise il barone però, ebbe la condanna al Trabocco. Oggi famosa e conosciuta e “La Sagra dei trabocchi” che si svolge nel periodo estivo.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: Scorrano: la più picciola, la più povera del Regno e Quando c'erano i.......briganti.

TESTO: Stralciando dal Saggio su l’Agricoltura Arti e Commercio della Provincia di Teramo (che veniva definita: la più picciola, la più povera del Regno) del 20/02/1789 di Giovanni Francesco Nardi…… “togliendo da 140 mila persone le Donne, i Monaci, i Preti e i Mendichi, i Letterati gli Esercenti le Arti liberali e Meccaniche appena rimarranno per l’Agricoltura quindicimila utili Uomini. Crediamo che un terzo di questi Agricoltori lavori con Buoi, cioè vi siano cinquemila Aratri, e gli altri colla Zappa, col Bidente, colla vanga……Da mietitori ubriachi…dobbiamo dare a mangiare 7 volte al giorno”. All’inizio del 1600 i De Sterlich si erano impossessati del paese e si trovano testimonianze anche al tempo dell’esistenza dei “briganti” quando gli uomini del paese facevano a turno la guardia facendo dei rumori per metterli in fuga. Nel momento in cui furono introdotte alcune innovazioni dagli Aragonesi in materia di tributi, vi fu anche il Tribunale della Grascia che doveva impedire di trasportare fuori dal Regno il bestiame, viveri e oro ed una di queste sedi fu anche a Scorrano.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: Un pò di storia....e Al tempo dei Saraceni

TESTO: La parola “Scorranum” si legge fin da lontano XII secolo; poi, nel corso degli anni vi si comincia a stabilire la famiglia del barone Sigismondo De Sterlich nel territorio comprendente Poggio delle Rose, Cermignano, Montegualtieri e Scorrano. Da fonti storiche le notizie su Scorrano si perdono nella notte dei tempi e l’11 December 1343 si hanno le seguenti notizie: nell’opera Monumenti Artistici Abruzzesi l’autore il Bindi ha reso noto il Necrologio Adriano menzionando la morte di uno scorranese: Robertus de Scorrano, Canonicus Ecclesiae Adriensis. Secondo alcuni l’origine di Scorrano è da far risalire al tempo dei saraceni secondo altre fonti la sua origine è da attribuire al principe Edoaldo Scorrano che qui si sarebbe fermato nel 1321 seguito dal fratello Guglielmo che avrebbe apportato delle migliorie al castello stesso; ma il castello, ad onor di cronaca, già esisteva! Il castello era veramente imponente, con ben 450 vani allocati su 4 piani. Volendo menzionare le famiglie più note: Frisani, Torres, De Barilibus, Scorpius etc.

Contatta l'Autore

I vostri articoli su Scorrano

TITOLO: Scorrano: volendo dare un pò di numeri

TESTO: E’ una frazione insieme ad altre 21 di Cellino Attanasio in provincia di Teramo: Monteverde basso, Monteverde Alto, Petrilli Alto, Petrilli Basso – Mingarelli – Minghetti – Molino del Papa – Stampalone – Stampigliano – Villa Giardino – Feudi – Case Mammine – Case Ciafette – Caforno – Telesio – Case Carnevale – Artemisio – Staiano – Varche. Avventurandoci nel dettaglio delle notizie idrogeologiche……… le fondamenta della collina su cui si innalza il paese sono bagnate da un lato dalle acque del fiume Vomano e dall’altro dalle acque del fiume Piomba. Il numero di abitanti (chiamati “daloti”) nel 2001 era 71, il codice postale è 64037 ed è situato a 566 metri sul livello del mare. Nel periodo tra 1660 e il ‘67 si contarono 66 decessi di cui 20 sotto i dieci anni e quattro tra 10 e 20 anni, 6 tra i 30 e i 40 . Parlando delle costruzioni presenti ben 10 risultano edificati nel 1946, 31 tra il 1961 e il 1970, 3 del 1919 mentre 20 tra il 1971 e il 2000 tenendo presente che di questi ben 47 sono costituiti da una sola stanza.

Contatta l'Autore

Il vostro contributo su Scorrano

Aggiungete il vostro articolo utilizzando il form sotto riportato. La vostra e-mail non verrà mostrato in chiaro nella pagina, per protezione anti-spam.

Titolo:
Testo:

Caratteri restanti:

Foto (max 512 KB .png o .jpg):
E-Mail:

Utilizzando questo servizio offerto gratuitamente gli utenti autorizzano il titolare del sito, Reti e Sistemi, Corso Piersanti Mattarella n.12 Trapani, Italia, a: inserire i dati nei propri database e a visualizzarli in tutto o in parte all'interno del sito Italia.indettaglio.it; a utilizzare i dati per l'eventuale invio di materiale informativo, pubblicitario e promozionale ai sensi della Legge 675/96. In ogni momento, a norma dell'art. 13 della stessa Legge 675/96, gli utenti potranno avere accesso ai propri dati, chiederne la modifica o la cancellazione oppure opporsi gratuitamente al loro utilizzo rivolgendosi a: Reti e Sistemi, Corso Piersanti Mattarella n.12 Trapani, Italia .In caso di richiesta di cancellazione o di opposizione al loro utilizzo ai sensi di quanto sopra descritto i dati verranno rimossi dal database e non saranno quindi più visibili nelle pagine di italia.indettaglio.it salvo nuova richiesta di sottoscrizione. RETI E SISTEMI Srl si riserva il diritto di non accettare la richiesta pervenuta o di adattarne il contenuto per esigenze interne.

Reti e Sistemi S.r.l.

Fondata nell'anno 2000 da un gruppo di professionisti con esperienza decennale nell'Information Technology la Reti e Sistemi S.r.l. è in grado di soddisfare le più varie esigenze informatiche dei suoi stimati Clienti.

Informazioni